Strangers.

Viandanti del tempo, girovaghi di pensiero, innovatori di sensazioni. Siamo noi, naufraghi di sentimenti e odore di cannella. Colori caldi gelano mente, cuore e mani rendendo incapaci di intendere e volere. Errore nella giustizia, peccato nella fiducia. Il frutto del desiderio è servito su un piatto d’argento pronto ad essere deglutito senza commiserazione.

Pensare. Riflettere prima di agire.Voci calde inebriano la mente e opporsi è impossibile. Come un incantatore di serpenti, occhi grandi fermano il battito in un non luogo. Sabbia tra le dita scandisce il tempo: minuti, secondi che passano gravando sulla testa, impossibile reagire. Odore pungente di spezie fa riaffiorare pensieri e ricordi di chi ha paura di osare e nel contempo di chi si mette in gioco.

Annunci

~ di timpirinad su 19 settembre 2013.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: