Milano, 02.10.11

Ultima fermata di pensieri.

Parole, corrodono ogni memoria

mettendo da parte ciò che veramente conta.

 

Un ultimo sguardo a questa piazza, a queste strade, 

a questi volti che, sconosciuti, hanno disegnato storie

di vita dentro me.

 

Fuori da ogni legame razionale,

il suono dell’immoralità bussa nella mia testa

lasciando dietro notti trascorse nel peccato

di una passione pungente.

 

Un piccolo assaggio di mente libera ma, no.

Non durerà a lungo.

A ben pensarci è già passato.

 

Un sapore antico

riaffiorato tra sensazioni e sguardi

di chi si dona, solo per poco.

Ultima chiamata di questo volo 

che mi riporterà in terra natìa.

 

Tra il mare e le montagne

i miei pensieri rimangono prigionieri,

in attesa del prossimo maremoto di sguardi.

Annunci

~ di timpirinad su 6 ottobre 2011.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: