O-de

 

Materia che si plasma al respiro di ogni attimo.
Inconsapevole delle tue azioni, scagli la tua pietra
riflettendo sui tuoi pensieri con la convinzione di
svincolarti da un peso che ti opprime l’anima…
E’ tramonto, è aria, è respiro.
La mente fruga tra i dolci oblii e
le interminabili distese di convinzioni
Si placano al passaggio del candido corpo
che vaga libero tra quei pensieri…
Lo contempli, diventa parte del tuo essere, non puoi più farne a meno.
Dolce essenza che purifica l’anima. Veleno che ti annienta ogni molecola.
Vive nel tuo corpo, diventa convivente ben accolto nei tuoi atomi.
I dubbi, le domande o perplessità vengono risolte come un enigma
di cui hai cercato risposta x tempi illimitati, ignara di averla sempre avuta.
Essere e non essere, io e non io…
Ancora una volta cadi nel baratro dei mille profumi, delle tante speranze, dell’unico sorriso che avvolge, il tuo, amore.

 

2008

Annunci

~ di timpirinad su 12 novembre 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: