Un nuovo giorno

Quel che rimane è una notte senza stelle,

gonfia di sonno  e propensa ad un peccato…

Insegue giochi mistici e sogni irreali,

prossima al suo arrivo.

L’ora si fa tarda,

calano le tenebre,

i sogni vagano,

le speranze aumentano…

Nella notte rincorriamo quieti i nostri sogni

scivolando nell’ombra del nostro passato.

O dormienti è l’ora del desìo, affrettatevi.

La notte sta terminando e un nuovo sole sta sorgendo.
Annunci

~ di timpirinad su 21 settembre 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: